ARGENTATURA

arg1a
L’ARGENTATURA ELETTROLITICA

Trattamento elettrolitico che viene utilizzato soprattutto per applicazioni elettriche.
Presenta una buona resistenza contro la corrosione ma risulta facilmente ossidabile, anche se ciò non altera la sua ottima conducibilità elettrica.
Per ovviare a questo inconveniente, il trattamento di argentatura viene protetto con una passivazione. Supergalvanica utilizza un processo di protezione chimica esente da cromo e da solventi.
Questo processo produce un film protettivo monomolecolare non tossico che possiede proprietà autolubrificanti senza influenzare saldabilità e resistenza elettrica di contatto.
L’aspetto superficiale rispecchia le caratteristiche del materiale base avendo una tendenza ad essere particolarmente lucido e bianco.

arg1b
arg1c
CARATTERISTICHE TECNICHE

Bagno alcalino che non impiega additivi inorganici mantenendo quindi un’elevata purezza del deposito. Inoltre il deposito di argento consente un’eccellente saldabilità ed ha una durezza superficiale che può arrivare a 130 Vikers.
Lavorazioni a telaio fino a 2 metri di lunghezza e a rotobarile per minuteria.
Eseguibile su tutti i metalli con particolare applicazione su alluminio e con diversi spessori dei quali viene rilasciata certificazione.